Tutti i servizi presentati sono riservati ai nostri soci; scoprite qui la semplicissima procedura per iscrivervi all'associazione!


LibRellula_L'africa e la vita

LibRellula questo mese ci riporta in Africa.

Vincitore del premio Andersen 2006, come miglior libro per ragazzi tra i 6 e i 9 anni, scritto da Marie Sellier e illustrato da Marion Lesage, entrambe francesi, “l’Africa, piccolo Chaka”, conduce i giovani lettori alla scoperta del grande continente africano, attraverso le parole  del nonno di Chaka, Papa Dembo,  le illustrazioni  dalle tonalità calde e della sabbia della Lesage e le opere  del Musée du quai Branly di Parigi.

leggi di più 0 Commenti

LibRellula_Due Viaggi

 

 

 

Questo mese con LibRellula vogliamo presentarvi un libro illustrato edito da Kalandraka, di Daniel Cambers e Federico Delicado, “Un viaggio diverso” (“Un largo viaje” ).

Il libro ripercorre con grande delicatezza ed un finale amaro il viaggio da nord a sud di una piccola oca e di sua madre e quello da sud a nord di un bambino con la sua famiglia.

leggi di più 0 Commenti

L'inizio di una nuova era ...

Quante volte abbiamo sentito questo ritornello alla radio mentre eravamo in macchina e stavamo tornando dal lavoro o da qualche altra parte che la vita ci porta? Oppure l'abbiamo ascoltato a casa e ballato assieme alle persone più care.

Penso un centinaio di volte ... una canzone travolgente, piena di voglia di cambiare, di ballare, di mettersi in gioco. 

Abbiamo scelto questo titolo perchè noi stiamo vivendo nel vero senso della parola una nuova era. E' stata un'estate travolgente, i nostri centri estivi, le lezioni, i ragazzi nervosi per gli esami di riparazione, coppie e persone che hanno sfruttato la calma estiva per imparare una nuova lingua ... magari il neogreco o lo spagnolo per poter parlare meglio in vacanza. 

Ma per noi Libellule? 

Una grande estate di cambiamento ... ancora di più siamo consapevoli che l'associazione è composta da persone, di relazioni, di incroci, di storie. Abbiamo salutato una nostra insegnante che con noi ha fondato l'associazione sei anni fa, abbiamo accolto nuovi insegnanti e anche nuove sfide oltre che a difficoltà. 

E così ... in questa serata di fine estate ... finchè stiamo preparando i prossimi centri estivi che partiranno lunedì ci viene in mente che mettiamo sempre una regola importante nei nostri camp: DREAM BIG! Sognando in grande si può osare, si può pensare ad una nuova era con molte altre relazioni, persone e incroci. Dream big e che sia un magnifico nuovo inizio! 

0 Commenti

Con il patrocinio di: